FDA e standard europei chiedono sempre di più la piena visibilità delle aree delle camere bianche. Il requisito è quello di ridurre la necessità di accedere a camere bianche, riducendo così la possibilità di contaminazione causata dagli operatori. Il sistema di pareti in vetro, utilizzato per le pareti delle camere bianche, migliora anche l’ambiente di lavoro dell’operatore aumentando la luminosità. Inoltre, è dimostrato che gli operatori prestano maggiore attenzione nella gestione delle operazioni in aree con pareti completamente vetrate.

I sistemi di pareti per camere bianche in vetro possono essere forniti in qualsiasi dimensione richiesta.
Con il nostro brevetto MI 8009A001281, il vetro può essere facilmente montato e smontato per l’integrazione delle apparecchiature senza la necessità di rimuovere i profili del soffitto e del pavimento. Gli ispettori della FDA accolgono positivamente le pareti di vetro perché consentono ispezioni delle aree del sistema di camere bianche senza entrare e creare un rischio di contaminazione.

Per le aree secondarie, Nicomac ha sviluppato un muro di separazione open space a metà o interamente vetrato con profili arrotondati dedicati in alluminio.

  • Un vero sistema modulare per camere bianche
  • Parete in vetro per camera bianca che consente la piena visibilità e l’accesso alla luce naturale
  • Sistema per camera bianca con design accattivante
  • Facile supervisione delle operazioni nell’area della camera bianca